PALERMO. Campagna acquisti. Arriva Vitiello e tutte le voci di mercato

In arrivo VITIELLO per la fascia destra.

vitiello roberto

Nonostante sia fissata per domani l’apertura ufficiale della sessione invernale, il mercato del Palermo è già entrato nel vivo ed è determinato a farlo in maniera mirata.

Il primo posto in classifica direbbe che già va bene così,  ma invece è stato bravo Iachini a far rendere oltre il dovuto tutti i giocatori in organico, ma ce ne sono diversi che non rientrano affatto nei moduli di gioco dell’allenatore e come ha detto correttamente lo stesso Iachini lui sa bene che per arrivare al massimo fino al termine della stagione qualche innesto va assolutamente fatto.

Lo sanno tutti che serve un regista e la società si sta muovendo per trovare il migliore , come ha chiesto il Presidente Zamparini a Perinetti, per avere già con i nuovi innesti già una squadra pronta per la serie A dove con altri pochi aggiustamenti può tornare a lottare per un posto nelle coppe il prossimo anno.

maresca-derby

I nomi che girano sono parecchi, ma il nome piu’ gettonato e che spingo da mesi e’ quello di Enzo Maresca, messo da parte nella Sampdoria che sarebbe pronto e rimettersi in gioco in una piazza importante come quella del Palermo, poi mi piace  Dzemaili del Napoli e so che piace molto anche al nostro direttore ma è un sogno quasi impossibile visto che adesso viene schierato titolare da un po’ di domeniche….. peccato speravo rimanesse ancora in panchina e qualche speranza in più poteva esserci di vederlo giocare in rosanero …..

L’unica certezza è la scelta societaria di comprare quest’anno a Gennaio veri rinforzi che serviranno a rinforzare la difesa , le fasce ed il centrocampo …..

Io approfitterei del momento per cedere anche Hernandez e Munoz .... facendo arrivare due sostituti che facciano la differenza fermo restando che in difesa Andelkovic e Milanovic sono due ottimi punti di partenza e se arrivasse Cannavaro del Napoli penso che la difesa non dovrebbe avere più problemi così come se riuscissimo a farci dare Romagnoli e Taddei dalla Roma faremmo un altro salto di qualità anche in fase di proposizione nelle fasce … e salirebbe e di molto il livello della squadra che con l’arrivo di un regista potrebbe essere a posto …. mancherebbe l’alternativa alla cessione di Hernandez e le strade potrebbero essere due comprare l’usato sicuro per la B quindi Ardemagni o Cacia o provare a prendere Mancosu o Babacar in prospettiva serie A ….

In difesa c’è un giocatore  che piace molto ad Iachini che verrebbe pure a piedi …… come mi dicono che gli abbia detto quando si è proposto quando ha chiamato personalmente l’allenatore …. sarà lui un altro rinforzo per la difesa ?

Adesso naturalmente è partito il gioco di fuoco dei nomi veri o falsi che siano ….. e tutti vorremmo avere già delle certezze di nomi importanti, di giocatori che sappiano lasciare il segno ed essere determinati nel Palermo ……. ma si rischia di far fallire qualche trattativa o di fare salire il prezzo … ma il nostro compito e quello di informare  … e meglio per noi se lo facciamo prima degli altri …. per cui adesso vediamo tutto quel che si dice in giro con la promessa che faremo di tutti per darvi i nomi veri il prima possibile….. magari prima degli altri…..come già è successo altre volte ……

Queste le voci ……

Non trovano riscontro le voci trapelate che ipotizzano uno scambio tra Palermo e Catania tra Abel Hernandez (che piaceva ai rossoazzurri in estate) e Panagiotis Tachtsidis.

Come ribadito più volte i rosanero intendono trattenere i big, l’obiettivo sarà rinforzare l’organico con un centrocampista.

L’obiettivo prioritario è quello di portare in Sicilia un regista di centrocampo che possa regalare idee e qualità al gioco della squadra.  Tachtsidis non sembra un nome particolarmente caldo, al momento. Mentre per la difesa rimane probabile il nome di Vitiello in arrivo a Palermo martedì 7 Gennaio. Per due possibili entrate tra difesa e centrocampo, due uscite: Struna e Bacinovic.

L’ultima idea in casa rosanero per il centrocampo porterebbe a Marco Donadel, attualmente in forza all’Hellas Verona ma di proprietà del Napoli ma ci sono problemi che riguardano l’ingaggio che attualmente pagano i partenopei, ma  stuzzica anche quello di Daniele Baselli giovane talento in forza all’Atalanta. Il calciatore gode della stima del direttore Perinetti che avrebbe voluto portarlo in Sicilia già in estate, trattativa stoppata con decisione però dal club orobico.

baselli daniele

Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Calciomercato.it, potrebbe esserci un’apertura nel possibile trasferimento in rosanero del giovane talento di centrocampo, in un intreccio che vedrebbe anche la Juventus protagonista.

Baselli infatti è entrato nel mirino degli uomini di mercato della società bianconera che, in caso di acquisizione dell’intero cartellino in questa sessione di mercato, sarebbe pronta a girarlo al Palermo per permettere al ragazzo di collezionare presenze preziose nel proseguimento del percorso di crescita personale. Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra l’entourage di Baselli e il direttore Perinetti, con la società rosanero alla finestra pronta a sfruttare possibili novità.

In uscita, dovrebbe salutare uno tra Morganella (verso l’Hannover) e Daprelà che interessa a squadre russe (Ribin Kazan – Zenit). A centrocampo, tre pretendenti per Bacinovic (Cesena, Modena, Padova).

Per la fascia sinistra, nome caldo è quello di Cristiano Del Grosso, ai ferri corti con l´Atalanta e altro vecchio pupillo di Giorgio Perinetti. Inoltre, non è da escludere un ritorno di fiamma per il terzino del Parma, Djamel Mesbah nome interessante che avevo segnalato anche io qualche mese fa. Nome nuovo per la linea centrale, quello di Jonathan Rossini del Sassuolo. Il giocatore classe ´89, in comproprietà con la Sampdoria, è stato già allenato da Giuseppe Iachini nel corso della sua parentesi blucerchiata.

Ed intanto per la fascia destra è  fatta per Vitiello.

vitiello

Roberto Vitiello al Palermo, trattativa praticamente conclusa. Stando a quanto riferito dal noto esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, l’ex esterno del Siena, attualmente svincolato, avrebbe trovato l’accordo con la società rosanero.
Martedì 7  Gennaio la squadra tornerà ad allenarsi in vista della gara del 25 gennaio contro il Modena, e il calciatore sarà già in città per svolgere le visite mediche. Si attenderà soltanto l’ok, per ufficializzare l’affare. E per Iachini un nuovo acquisto.
Morganella in via di partenza per l’Hannover.
Goldaniga richiesto da squadre di Serie A.
goldaniga
Edoardo Goldaniga secondo le indiscrezioni di mercato che circolano in questi giorni ha attirato l’ interesse di 3 club di Serie A.
Il giovane difensore di proprietà del Palermo al momento si trova  in prestito al Pisa dove sta giocando quasi tutte le partite da titolare insieme all’ altro rosanero in prestito Kosnic. In Lega Pro Goldaniga si sta comportando abbastanza bene, aiutato anche da Kosnic, formano una coppia molto affiatata.
L’ ex Primavera del Palermo a suon di buone prestazioni così ha attirato le attenzioni di molte squadre della massima serie, fra queste il BolognaGenoa e Torino che seguono con attenzione il ragazzo. Però bisogna ricordare che Il Palermo crede nel giocatore e non lo farà partite molto facilmente.
E’ certo che a Gennaio resterà ancora al Pisa dove ha collezionato 15 presenze in questa stagione. Le sorti del suo futuro le scoprirà in Estate.
aronica

Stando a quanto riferito dall´edizione odierna del ´Corriere dello Sport´, il presidente della Reggina, Lillo Foti, avrà quest´oggi a Milano un faccia a faccia con il tecnico Atzori per mettere a punto il piano di rilancio della squadra calabrese pericolosamente scivolata al penultimo posto in classifica. Vari gli obiettivi di mercato della società amaranto: tra questi vi è il difensore del Palermo Salvatore Aronica.

rios

 

Prima operazione in uscita per il Palermo. Arevalo Rios lascia i rosanero e ritorna al Tijuana. Cessione a titolo definitivo per 2 milioni di dollari e per il giocatore un contratto biennale.

Rios però non giocherà nella sua ex squadra, si tratta solo di un passaggio intermedio. Perché ufficializzato il trasferimento andrà a giocare al Monarcas Morelia dove avrà modo di mettersi in mostra con la Libertadores e in previsione del Mondiale. Manca solo l’ufficialità. Ma è tutto fatto: Rios tornerà al Tijuana, il Palermo recupererà parte dell’investimento fatto l’anno scorso e poi il calciatore si trasferirà in prestito al Monarcas Morelia. Battuta la concorrenza del Monterrey e del Tigres che aveva provato ad inserirsi fino alla fine. Il Cacha saluta l’Italia, questa volta definitivamente…

 

munoz

 

Secondo indiscrezioni raccolte in ESCLUSIVA dalla redazione di seriebnews.com si e’ appreso che il giocatore argentino Munoz  e’ stato avvicinato a due squadre tedesche, una di queste sembra essere lo Stoccarda e ad una squadra italiana. Il club di casa nostra a volere il difensore rosanero sembra essere il Milan che vorrebbe rinforzare la difesa puntando anche sui giovani. Speriamo che sia vero e che si faccia presto già adesso a gennaio e sarebbe un grande rinforzo la sua partenza …. auguriamoci ed auguriamogli che possa lasciare il capoluogo siciliano per andare a cercare fortuna in lidi più prestigiosi.

 

kurtic

 

Interessante ai fini di altre trattative il fatto che il Napoli avrebbe messo gli occhi su Jasmin Kurtic, centrocampista del Sassuolo, in comproprietà tra i neroverdi e il Palermo. Benitez ha apprezzato particolarmente la prestazione di Kurtic in Napoli-Sassuolo, e avrebbe fatto il nome del centrocampista sloveno classe 1989 per il prossimo mercato estivo. Il Napoli ha mosso i primi contatti con il Palermo ma per i discorsi più approfonditi ci sarà tempo.

 

perinetti Giorgio

 

Giorgio Perinetti :” ….probabilmente Bacinovic cercherà un’altra collocazione e per il resto cercheremo di fare le cose ricordandoci della lista dei diciotto”.

 

vlcsnap-2013-07-31-23h54m33s141

 

E per chiudere il pensiero del nostro Presidente Maurizio Zamparini “La promozione in Serie A sarebbe il regalo più gradito che possa ricevere. Se fossi io Babbo Natale? A Papa Francesco regalerei la mia disponibilità a fare qualsiasi cosa lui mi chieda. Lui ha già tutto, ha l’amore della gente. A Piero Grasso, tifosissimo del Palermo, regalerei la A. Al mio vicepresidente, Guglielmo Miccichè, regalerei due bottiglie di buon vino. Infine, alla mia cara moglie, darei tutto me stesso”.

“Se mi dessero le autorizzazioni già da domani potremmo iniziare i lavori per il centro sportivo di Carini“.

“Sarebbe tutto pronto per Giugno-Luglio 2014, ma anche qui la politica e la burocrazia mi rallentano. Ho un da 600 milioni a Grado, vorrei realizzare la più grande area termale d’Europa. Darei lavoro a più di mille persone, ma in questo paese fare impresa è diventato quasi impossibile”.

“Voglio già a Gennaio una squadra con un organico pronto per la Serie A. Bravo Iachini , i giocatori credono in lui.”

Iachini Conferenza Stampa

 

 Appello di Iachini ai tifosi sul sito ufficiale del Palermo :

“L´ambiente è sempre caldo e affettuoso, sono tornato e sono sceso in B perché conoscevo questa piazza, questo pubblico, l´affetto che ho verso la tifoseria e la società”. Queste le parole di Giuseppe Iachini, intervistato dal sito ufficiale del Palermo. Il tecnico rosanero, tornato in Sicilia dopo la fortunata parentesi da giocatore, ha lanciato un messaggio ai tifosi. “Conoscevo Zamparini, per questo sono tornato qui e ho cercato di portare il mio contributo affinché la squadra potesse risalire in condizioni di classifica più consone – ha dichiarato Iachini -. Cosa mi auguro? Di continuare a crescere, a lavorare per far si che la squadra diventi figlia del proprio allenatore. Mi aspetto una crescita costante da parte di tutto il gruppo. Ai tifosi non posso chiedere niente, se non quello che già fanno e sostenere la squadra che ha bisogno di loro per poter tornare in serie A”.