Zamparini: “Con i rinforzi ci salviamo… Lopez ….”

ZAMPARINI :”CON I RINFORZI CI SALVIAMO !!!”

Diego Lopez sarà il nuovo allenatore del Palermo? Non è ancora il momento per la decisione finale. Non almeno questa sera per Maurizio Zamparini, che ai microfoni di Sky Sport glissa riguardo alla scelta del sostituto di Eugenio Corini.

diego-lopez

Il presidente del Palermo ha incontrato dapprima quest’oggi a Vergiate sede operativa di Zamparini (in provincia di Varese) Nicola Salerno e, insieme, poi si sono recati nell’albergo noto come sede per il calciomercato.

“Sarà Diego Lopez il nuovo allenatore? Non abbiamo scelto ancora nessunoanticipa Zamparini -. Lopez sta arrivando in Italia, Salerno lo conosce bene , valuteremo e  poi decideremo.. ed è il profilo preferito dal direttore Salerno, io lo devo conoscere un po’, ma il mio direttore ha il 100% della mia fiducia, mi fido di lui

Zamparini e contdown a zero - traguardo raggiunto

Zamparini va contro le cassandre ed esprime poi la sua fiducia sulla stagione del Palermo, che paga la scelta disastrosa della gestione De Zerbi, un vero tsunami, dando un segnale importante da parte della società che qualcuno voleva avesse tirato i remi in barca: “Se ritengo che la squadra con i rinforzi si possa salvare? Sì penso che si possa salvare”.

Infine un rimprovero a Corini, che non sarebbe riuscito a cambiare mentalità alla squadra anche se ammette che : “Non è facile arrivare in una squadra dopo nove sconfitte e cambiare la mentalità, per Eugenio era un compito difficile e lui non è riuscito a cambiare la mentalità della squadra“.

palermo sogna una notte di stelle curva

Al suo arrivo Lopez incontrerà Zamparini e Salerno e se tutto andrà bene l’ex allenatore di Cagliari e Bologna sarà il nuovo allenatore del Palermo. Per lui  un contratto che lo legherà alla società di via del Fante fino al mese di giugno del 2017, mese di chiusura del campionato di serie A , con l’opzione di rinnovo  nel caso di raggiungimento della salvezza.

Voci di corridoio dicono che Zamparini vorrebbe che ad affiancare Lopez ci fosse sempre lo staff di Davide Ballardini, che è attualmente  sotto contratto con il Palermo, con scadenza fissata al termine della stagione in corso. Quindi il secondo di Lopez dovrebbe essere ancora Carlo Regno, fidato vice del tecnico romagnolo che Zamparini , come avrebbe voluto, non è riuscito a convincere a ritornare alla guida della squadra rosanero.

Con Regno rimarrebbe il preparatore atletico Andrea Rinaldi ed il collaboratore tattico Stefano Melandri praticamente lo staff che insieme a Ballardini riuscì a conquistare la salvezza al termine della scorsa stagione.

zamparini-marotta-palermo-juve_-2014-2015-538x358

Da registrare anche l’incontro nella sede di Milano della Lega Calcio con l’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta. Tema centrale dell’incontro, il saldo restante di 6 milioni, a fronte degli 8 previsti di cui due già pagati al Palermo, relativo ai bonus concordati tra i due club alla stipula del contratto di cessione dell’attaccante argentino rosanero Paulo Dybala alla Juventus.

E non è improbabile che si sia anche parlato magari del prestito di qualche importante giocatore in prima squadra della squadra bianconera che per ora non trova spazio e finisce in panchina od in tribuna.

palermo primo corriere dello sport

Mi piace chiudere pensando che nella vita dopo anche la peggiore burrasca alla fine arriva e ritorna sempre il sereno …. e dal momento che rimarrò sempre un vero tifoso del Palermo in tutti questi  anni come ho fatto sono vicino al Palermo più adesso che ha bisogno di quando tutto andava bene … e navigavamo nei primi posti della classifica … i veri tifosi si riconoscono nei momenti bui … gli altri sono solo occasionali ….

E siccome nel cuore sono rosanero … FORZA PALERMO !!!!!