Coppa Italia – Palermo-Vicenza 8-7. In attesa della serie A.

Palermo-Vicenza 8-7 ai rigori. Contava solo passare il turno ed alla fine i rosanero ce l’hanno fatto dopo una brutta prestazione frutto di una cattiva impostazione tattica, una incomprensibile difesa a 4, giocare per fare solo possesso palla e cercare di non prendere gol piuttosto che giocare costruendo gioco, verticalizzazioni e lanci per gli attaccanti per metterli in condizione di andare in gol.

In attesa di avere riconosciuto il diritto a giocare in Serie A … per ora bisognava solo passare il turno … dopo servirà come è già programmato procedere a quegli innesti utili a rinforzare la squadra e cedere giocatori come Jajalo che sono un peso per la squadra o Moreo , che può piacere solo a Tedino visto che a lui interessano non attaccanti veri ma giocatori che schierati come attaccanti sulla carta poi facciano in realtà i difensori come succedeva snaturando il suo gioco lo scorso anno a Coronado.

Superfluo dire che dopo il fallimento dello scorso anno serve anche un allenatore adatto a sfruttare bene le caratteristiche dei giocatori piuttosto che snaturarli per cercare di imporre un gioco che alla fine lo scorso anno ci ha portato a perdere “solo” 33 punti a cui aggiungere anche i 4 persi da Stellone che ne bastavano solo 2 di questi per essere adesso già in serie A.

Ma se dovvessimo vincere tutte le partite pur giocando male vi confesso che ci metterei la firma subito e 10 lode a tutti.

Speriamo che la Giustizia , comunque, presto finalmente sia Giusta e le norme non vengano scavalcate ma applicate secondo legge e così siamo in A 3 volte … ma ce ne basta una ed in A arriveranno anche Crotone e Verona che già , vista la possibilità, sta muovendosi per rinforzare la squadra in vista del probabile ripescaggio al posto del Chievo visto che una volta applicate le giuste pene e nei tempi corretti andranno in serie B o per legge dovrebbero andare Frosinone e Parma ed a seguire per tutti gli illeciti amministrativi anche il Chievo tre squadre che sono adesso in A solo perchè come è stato riconosciuto anche nelle sentenze hanno barato e truccato le carte e sono in A anche perchè chi doveva giudicare e quindi applicare la legge a sua volta non l’ha applicata inventandosi obbrobri giuridici senza alcun fondamento giuridico e per questo commettendo essi stessi atti illeciti, sleali, illegali e fuori legge.

Questo temporalmente quanto avvenuto in campo ed i suoi marcatori.

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; A. Salvi, Bellusci, Rajkovic, Mazzotta; Murawski, Jajalo, Fiordilino; Trajkovski; Nestorovski, Moreo.

A disposizione: Pomini, Rispoli, Accardi, Embalo, Ingegneri, Balogh, Fiore, Szyminski, Santoro, Gallo, Haas, Pirrello. Allenatore: Tedino

VICENZA (4-2-3-1): Grandi; D. Bianchi, Bizzotto, Pasini, Stevanin; Zonta, N. Bianchi; Laurenti, Curcio, Giacomelli; Maistrello.

A disposizione: Albertazzi, Tronco, Zarpellon, S. Salvi, Bortot, Bonetto, Gashi, Andreoni. Allenatore: Colella

ARBITRO: Francesco Fourneau di Roma

RETI: 47′ st Giacomelli (rig.), 49′ st Rajkovic; 10′ pts Tronco, 12′ sts Rajkovic

RIGORI

Il Palermo supera il turno, ma il Vicenza esce a testa altissima dal Barbera dopo essere andato più di una volta in vantaggio !

– Settimo rigore Palermo: Bellusci gol 8-7

– Settimo rigore Vicenza: Stevanin sbaglia, para Brignoli

– Sesto rigore Palermo: Fiore gol 7-7

– Sesto rigore Vicenza: Grandi batte il collega Brignoli 6-7

– Quinto rigore Palermo: Salvi gol 6-6

– Quinto rigore Vicenza: Zonta gol 5-6

– Quarto rigore Palermo: Rajkovic gol 5-5

– Quarto rigore Vicenza: Bonetto gol! 4-5

– Terzo rigore Palermo: Embalo gol 4-4

– Terzo rigore Vicenza: Gashi si fa parare il tiro da Brignoli

– Secondo rigore Palermo: Trajkovski gol 3-4

– Secondo rigore Vicenza: Tronco gol! 2-4

– Primo rigore Palermo: Grandi para il tiro di Nestorovski!

– Primo rigore Vicenza: Giacomelli gol! 2-3

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

15′ Finisce qui 2-2: si va ai calci di rigore!

12′ GOL PALERMO RAJKOVIC 2-2. Ancora il difensore rosanero, ancora di testa, per il pari del Palermo.

5′ Ritmi che si sono abbassati e squadre che ora appaiono piuttosto stanche

1′ Iniziato il secondo tempo supplementare

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

16′ Termina il primo tempo supplementare: al momento decide un gran gol del biancorosso Tronco

11′ cambio Palermo: entra Embalo al posto di Fiordilino

10′ GOL VICENZA TRONCO!!! Biancorossi di nuovo avanti con un gran sinistro a giro di Tronco: 1-2

3′ La prima occasione è biancorossa, con Zonta che costringe Brignoli alla deviazione in angolo

1′ Iniziato il primo tempo supplementare: altri 30 minuti per conoscere chi tra Palermo e Vicenza passerà il turno. Nei biancorossi dentro Bonetto al posto di Pasini

SECONDO TEMPO

50′ Finisce 1-1: si va ai supplementari!

49′ GOL PALERMO RAJKOVIC 1-1. Incredibile al Barbera, con il Palermo che trova il pari sugli sviluppi d’angolo all’ultimo assalto.

47′ GOL VICENZA GIACOMELLI. Il numero 10 biancorosso dal dischetto non sbaglia: 0-1

46′ Rigore per il Vicenza: fallo di Haas su Stevanin

Gli highlights potete rivederli andando sul sito ufficiale del Palermo su www.palermocalcio.it

https://palermocalcio.it/it/1819/news/palermo-l-r-vicenzahighlights-del-match-5891-video